Skip to content

Notizie brevi / La scomparsa di Keith Critchlow

L’8 aprile scorso è morto a Londra, all’età di ottantasette anni, Keith Critchlow. Architetto, artista e docente, Critchlow era uno dei maggiori studiosi occidentali di geometrie sacre nell’arte, e di arte ed architettura islamica in particolare. Per un profilo più dettagliato, si veda il suo saggio Simbolismo astronomico e cosmologico nei pattern islamici, pubblicato su questa rivista il 9 settembre 2017. Di seguito, il comunicato con cui il sito ufficiale della School of Traditional Arts di Londra lo ricorda:

Keith Critchlow

16th March 1933 – 8th April 2020

It is with great sadness that we mourn the passing away of Professor Emeritus Keith Critchlow. Keith was not just the founder of the Visual Islamic and Traditional Arts (VITA) department in 1984, which today is a core element of the Prince’s Foundation School of Traditional Arts; more importantly he was a visionary – an inspired teacher and a mentor.

In alto: Keith Critchlow durante un'intervista rilasciata nel 2015 (www.youtube.com).

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *