Skip to content

Categoria: Libri

Libri / Karl Kolbitz, Ingressi di Milano

Questo libro risponde perfettamente a ciò che ci si aspetta dalla sua casa editrice, la tedesca Taschen, con sede a Colonia e punti vendita in varie città del mondo. Esso è infatti caratterizzato, come sempre, da una veste tipografica accurata, ottime fotografie, testi brevi ed esplicativi, prezzo tutto sommato contenuto.…

Lascia un Commento

Libri / Rodolfo Papa, Papa Francesco e la missione dell’arte

La chiesa cattolica e il suo più importante esponente, il Sommo Pontefice, vengono continuamente citati e chiamati in causa su molteplici argomenti, dai rapporti tra scienza ed etica, al terrorismo fondamentalista, ai movimenti migratori, salvo essere poi ignorati quando si dibatte di temi apparentemente meno importanti, come quelli che riguardano…

Lascia un Commento

Libri / Roccardo Manzini – Anna Tozzi Di Marco, Un sarcofago egizio per Giuseppe Parvis

Scritto da due ricercatori torinesi e pubblicato nel 2015 da una casa editrice specializzata in egittologia, Kemet di Trofarello (TO), questo interessante volumetto rievoca la vita e l’opera del mobiliere italiano, lungamente attivo al Cairo, Giuseppe Parvis (1831-1909). Ma la visuale si allarga anche ai rapporti Italia-Egitto, e alla fiorente…

Lascia un Commento

Libri / Xavier de Yarcy, Le Corbusier, un fascisme français

C’è revisionismo e revisionismo. Quello che degenera in negazionismo, in riscrittura fraudolenta della storia, è spesso volgare ed offensivo. È invece utile ed auspicabile quello che serve a riequilibrare il giudizio storico, mettendo sul piatto della bilancia elementi prima sconosciuti o trascurati. Rientra in questa seconda categoria il libro di…

Lascia un Commento

Libri / Luigi Paolo Finizio, Piet Mondrian, il chiaroveggente

Questo documentatissimo saggio, a firma di uno dei maggiori studiosi italiani delle avanguardie artistiche del secolo XX, non rientra nella tipologia di quelli a cui FD dedica normalmente le sue recensioni. Ma la brillantezza con cui Mondrian vi viene tratteggiato ne fa il testo ideale per comprendere appieno il ruolo…

Lascia un Commento

Libri / Roberta Reali, I taccuini di Giovanni e Vittorio Biasin / Marco Lazzarato

Giovanni Biasin (Venezia 1834 – Rovigo 1912) e il figlio Vittorio (Venezia 1860 – Rovigo 1926) furono entrambi decoratori operanti a Rovigo, dove realizzarono sia importanti decorazioni nei palazzi cittadini, sia opere da cavalletto a soggetto naturalistico e politico, con particolare attenzione ai temi risorgimentali. Una recente pubblicazione ha focalizzato…

Lascia un Commento

Libri / Giuliana Altea, Il fantasma del decorativo

Docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università di Sassari, col suo saggio Il fantasma del decorativo, Milano, Il Saggiatore, 2012, Giuliana Altea rivisita una serie di temi e problemi specifici dell’arte novecentesca – dal Simbolismo al Fauvismo all’Informale al Design – avendo come stella polare l’emergenza della decorazione. O meglio, del…

Lascia un Commento

Libri / Gian Luca Tusini, La pelle dell’ornamento

Il saggio di Gian Luca Tusini, La pelle dell’ornamento. Dinamiche e dialettiche della decorazione tra Otto e Novecento, Bologna, Bononia University Press, 2008, è l’ideale sviluppo dell’altro pubblicato nel 2005 dallo stesso autore, Il fronte della forma. Vale la pena segnalarlo qui, pur in grave ritardo sulla sua uscita, perché…

1 Commento

Libri / Tamar Pitch, Contro il decoro

Il libro di Tamar Pitch, Contro il decoro. L’uso politico della pubblica decenza, Roma-Bari, Laterza, 2013, non tratta d’arte ma di sociologia del diritto, eppure il titolo accende la nostra curiosità. L’autrice, ordinaria alla Facoltà di Diritto dell’Università di Perugia, vi analizza una serie di provvedimenti presi in Italia negli…

Lascia un Commento