Skip to content

Categoria: Persone

Oltre Mondrian / Marco Lazzarato

A dispetto delle sue furenti teorizzazioni ornatofobiche, il secolo scorso ha sviluppato nella pratica una autentica decorazione moderna. L’immagine dei quadrati di Piet Mondrian è presente nella nostra memoria sotto forma di copertine di riviste, bombolette di lacca per capelli e tappi di marmellata. A loro volta, gli stilemi dell’astrazione…

Lascia un Commento

Essere Kandinskij / Enrico Maria Davoli

L’astrattismo lirico inaugurato da Vasilij Kandinskij (1866-1944) e propagatosi fino all’informale, all’espressionismo astratto, ai linguaggi materici e segnici più recenti, è, nel secolo XX, un punto di riferimento complementare ed opposto rispetto a quello geometrico riconducibile a Piet Mondrian (1872-1944). Insieme, i due modelli costituiscono una coppia dialettica che attraversa…

Lascia un Commento

Essere Mondrian / Enrico Maria Davoli

Lo stile neoplasticista del Mondrian maturo, a base di barre nere e parallelogrammi bianchi, grigi, blu, rossi e gialli, il tutto rigorosamente regolato secondo orizzontali, verticali e perpendicolari, si è profondamente infiltrato nell’immaginario collettivo del secolo XX. Con le sue strutture primarie, minimali, esso ha rappresentato non solo un punto…

Lascia un Commento

Nuovi documenti e ipotesi su Costantino Costantini a Osimo / Valentina Andreucci

Da anni è vivo l’interesse di studiosi e istituzioni per l’arte e l’architettura cimiteriali, e sin dal 2001 a Bologna è stata costituita la Association of Significant Cemeteries in Europe (ASCE). Gli studi vertono soprattutto sulle aree cimiteriali sorte a partire dal secolo XVIII, quando in tutta Europa si iniziò…

Lascia un Commento

Eclettismo e Liberty: confini sottili. Costantino Costantini a Osimo / Valentina Andreucci

Quando si parla di architettura dell’Eclettismo [1] nella città di Osimo, in provincia di Ancona, il pensiero va a Costantino Costantini, la cui cultura si era formata, nel culto degli stili storici, su autori stranieri ma anche italiani, quali Camillo Boito e Pietro Selvatico [2]. Al contempo, come evidenzia Fabio…

Lascia un Commento