Skip to content

Fare Decorazione Posts

Josef Albers e gli artigiani precolombiani / Joaquin Barriendos

Questo saggio, uscito on line nel gennaio 2020 col titolo Josef Albers and the Pre-Columbian Artisan (http://www.bauhaus-imaginista.org/articles/6263/josef-albers-and-the-pre-columbian-artisan), aggiunge un tassello prezioso al filone di studi che indaga i rapporti tra avanguardia novecentesca e culture extraeuropee, facendo luce su tradizioni artistiche ed artigianali molto lontane nel tempo e nello spazio. L’autore,…

Lascia un Commento

Il decoro, convenienza d’ornamenti / Gabriele Zinani

Il poeta e letterato Gabriele Zinani (1557-1635?) nasce a Reggio Emilia e, come prima di lui il suo concittadino Ludovico Ariosto, vive alla corte di Ferrara, svolgendo per conto degli Estensi missioni negli stati della penisola e al di là delle Alpi. La sua esperienza politico-diplomatica si concretizza in vari…

Lascia un Commento

Zia Mame si dà all’arredamento / Patrick Dennis

Fin dalle sue origini settecentesche, il romanzo moderno dà ampio spazio alla parodia delle mode e degli stili, in primo luogo nel vestire e nell’arredamento, i campi in cui meglio emergono le personalità, le inclinazioni, le vanità individuali. Le situazioni che ne nascono offrono al narratore la possibilità di sfoderare…

Lascia un Commento

In ricordo di Khaled al-Asaad / Aquileia

Come la croce e la svastica, anche il motivo geometrico tradizionalmente detto Nodo di Salomone ha radici antichissime, che spaziano dall’Europa all’Asia all’America precolombiana. I due anelli congiunti perpendicolarmente, in un doppio intreccio alternato, sono un concentrato di energie pulsanti, vincolate ad un legame indissolubile. L’identificazione simbolica con la figura…

Lascia un Commento

La decoastrazione di Wacław Szpakowski / Enrico Maria Davoli

Mano mano che, col trascorrere del tempo, molti suoi tesori semisconosciuti tornano alla luce, il ‘900 si rivela essere stato, anche alla voce “decorazione”, un capitolo di storia dell’arte più ricco ed avvincente di quanto non si sarebbe detto fino a qualche tempo fa. Nonostante gli anatemi che le hanno…

Lascia un Commento

Dialogo maieutico con Aldo Rossi / Maria Grazia Eccheli

In veste di architetto, designer, teorico e docente, Aldo Rossi (1931-1997) è stato una figura centrale nel dibattito del secondo novecento. La crisi del Movimento Moderno ha avuto in lui un testimone ed un interprete d’eccezione, capace di rinnovare sia lo strumentario progettuale, attingendo ai valori monumentali della tradizione classica, sia…

Lascia un Commento

Notizie brevi / La scomparsa di Keith Critchlow

L’8 aprile scorso è morto a Londra, all’età di ottantasette anni, Keith Critchlow. Architetto, artista e docente, Critchlow era uno dei maggiori studiosi occidentali di geometrie sacre nell’arte, e di arte ed architettura islamica in particolare. Per un profilo più dettagliato, si veda il suo saggio Simbolismo astronomico e cosmologico…

Lascia un Commento

Intervallo

Nella stasi dell’emergenza Covid, cosa ne è dell’arte passata, presente e futura? Tutto il visibile è trasmigrato sui social, diventando comunicazione allo stato puro. Se si considera che, già nella situazione ante-Covid, il versante mediatico fagocitava una buona fetta dell’attenzione complessiva, viene da pensare a un’evoluzione costante. Fino a qualche…

Lascia un Commento