Skip to content

Tag: decorazione

In ricordo di Khaled al-Asaad / Aquileia

Come la croce e la svastica, anche il motivo geometrico tradizionalmente detto Nodo di Salomone ha radici antichissime, che spaziano dall’Europa all’Asia all’America precolombiana. I due anelli congiunti perpendicolarmente, in un doppio intreccio alternato, sono un concentrato di energie pulsanti, vincolate ad un legame indissolubile. L’identificazione simbolica con la figura…

Lascia un Commento

La decoastrazione di Wacław Szpakowski / Enrico Maria Davoli

Mano mano che, col trascorrere del tempo, molti suoi tesori semisconosciuti tornano alla luce, il ‘900 si rivela essere stato, anche alla voce “decorazione”, un capitolo di storia dell’arte più ricco ed avvincente di quanto non si sarebbe detto fino a qualche tempo fa. Nonostante gli anatemi che le hanno…

Lascia un Commento

Dialogo maieutico con Aldo Rossi / Maria Grazia Eccheli

In veste di architetto, designer, teorico e docente, Aldo Rossi (1931-1997) è stato una figura centrale nel dibattito del secondo novecento. La crisi del Movimento Moderno ha avuto in lui un testimone ed un interprete d’eccezione, capace di rinnovare sia lo strumentario progettuale, attingendo ai valori monumentali della tradizione classica, sia…

Lascia un Commento

Adolf Loos e Henry Van de Velde: travisamento e rimozione / Alberto Goglio

Può capitare che, a prescindere dall’ambito in cui operano, due figure siano costantemente accostate e contrapposte. Quasi come fossero due campioni di uno sport, la cui mitologia si nutre di antagonismi, le due figure in questione vengono nel tempo identificate e definite da questo dualismo. Per noi, oggi, Adolf Loos…

Lascia un Commento

Libri / Gabriel Albert Aurier, Scritti d’arte 1889-1892

Gabriel-Albert Aurier è un personaggio di culto della Francia di fine secolo XIX. Nato nel 1865 e morto giovanissimo nel 1892, la sua fama di critico d’arte (ma anche critico letterario, poeta, narratore) è indissolubilmente legata a quella degli artisti che, formatisi alla scuola impressionista, pongono le basi per le…

Lascia un Commento

Gita ad Avalon. Su un dipinto di Valerie Jaudon / Enrico Maria Davoli

L’antichità e il medioevo non ci hanno praticamente lasciato notizie, né dirette né indirette, riguardo ai procedimenti grafici con cui i decoratori del tempo progettavano i loro pattern geometrici. Vuoi perché si trattava di pratiche diffuse, cui non si dava importanza fuori dalle botteghe che le impiegavano, vuoi perché, nei…

Lascia un Commento

La matematica nella decorazione medievale / Marco Lazzarato

La cristallina perfezione delle geometrie islamiche ha sempre affascinato i matematici, stimolandoli a coglierne le chiavi compositive. Ma al di là delle suggestioni immediate, il calcolo matematico ha effettivamente avuto un ruolo nella loro invenzione? Quando ci si occupa di decorazione – quindi di ornatistica – il primo dubbio che…

Lascia un Commento

Quando affrescavano? / Ettore Camesasca

Ettore Camesasca (1922-1995) è, tra gli storici dell’arte italiani del secolo XX, una delle figure più erudite e versatili. Curatore di grandi mostre, fu collaboratore di Pietro Maria Bardi nell’allestimento del Museu de Arte di São Paulo, in Brasile, e lavorò ad importanti iniziative nel campo dell’editoria, quali la gloriosa…

Lascia un Commento

Decorazione ed enologia: un parallelo / Marco Lazzarato

Tutti noi abbiamo assistito al rito del sommelier, intento a descrivere un vino in termini che possono, di primo acchito, sembrare fantasiosi. L’autorità di questi professionisti deriva dal fatturato che assicurano ai produttori; la loro autorevolezza dal fatto che essi parlano un linguaggio tecnico condiviso. A tale linguaggio corrispondono precisi…

Lascia un Commento