Skip to content

Tag: sebastiano serlio

Buco nel muro o finestra? / Sebastiano Serlio

I trattati architettonici rinascimentali sono interessanti non solo nel merito delle questioni affrontate, ma anche nel metodo con cui gli autori le risolvono. A cominciare dal più importante di tutti, Andrea Palladio, essi concepiscono l’attività progettuale con gli stessi criteri, familiari anche alle maestranze di cantiere. All’epoca non c’è un…

Lascia un Commento

Costruire un soppalco / Sebastiano Serlio

Nato a Bologna, poi attivo tra Roma e Venezia e, nell’ultima parte della vita, a Fontainebleau, agli ordini di Francesco I di Francia, Sebastiano Serlio (1475-1554/55) è architetto e trattatista di rilievo per la maturazione e la diffusione degli ideali manieristi. A fronte delle poche realizzazioni pratiche, il contributo teorico…

Lascia un Commento

Il solaio serliano: un fai-da-te d’altri tempi / Enrico Maria Davoli

Il manufatto che Sebastiano Serlio presenta al pubblico nella pagina antologizzata in questo numero di FD, appartiene al versante meno frequentato della trattatistica architettonica rinascimentale: quello in cui ci si occupa non tanto di elaborare questioni e modelli di carattere generale, quanto invece, preliminarmente, di dare risposte a problemi pratici,…

Lascia un Commento