Skip to content

Tag: arte contemporanea

Vietato fumare

“Bisogna essere assolutamente moderni” è il monito lasciato scritto da Arthur Rimbaud in Una stagione all’inferno. Era il 1873, centoquarant’anni fa. Consegnando questa eredità alle generazioni che sarebbero venute dopo di lui, il giovane poeta francese già si accingeva ad abbandonare la letteratura e a partire per l’Africa. Lì egli…

Lascia un Commento

Inaugurazione

Pittore:  Per me l’Arte è consolazione. Dipingere quadri è un atto con cui si leniscono i dolori di questo vivere contemporaneo. Astante:  Bello! Ma allora perché li esponi? P:  In che senso? A:  Beh… se per te è consolante dipingere quadri, perché gli altri dovrebbero essere interessati a vederli? P: …

Lascia un Commento

Arte e denaro

Commercialista:  «Oddio!… con la caduta delle quotazioni di gente come Damien Hirst, questa crisi rende incerto anche l’investimento in arte.» Barista:  «Forse perché non è un investimento!» C:  «Ma cosa dici?! Un quadro di Cézanne è appena stato battuto all’asta ad una cifra record! Neanche l’oro garantisce questa tenuta del…

Lascia un Commento

L’arte nuova / Marco Lazzarato

La domanda, sintomo di un certo turbamento, arriva dalla platea studentesca: “Qual è allora la nuova Arte? Voi, cosa proponete?”. Risposta: “Oggi non ci è possibile indicare un nuovo indirizzo artistico, sosteniamo invece che occorre definire insieme dei protocolli preliminari per aprire una fase di ricerca comune”. Frase elusiva di…

1 Commento

Superstizioni

A cosa servono le superstizioni? Un illuminista settecentesco risponderebbe più o meno in questo modo: “A far percepire fatti storicamente e scientificamente spiegabili come realtà sovrannaturali, da accettarsi così come appaiono”. Tipico esempio di superstizione d’oggi, dove il folklore delle leggende metropolitane soppianta l’antico folklore agrario dei lupi mannari e…

Lascia un Commento