Skip to content

Mese: maggio 2014

Il codice miniato di Kildare / Gerald of Wales

Gerald of Wales (1146 ca – 1223 ca), o Geralt Gymmro in lingua gallese, o Giraldus Cambrensis in lingua latina, è uno dei maggiori storici e cronisti della Gran Bretagna medievale. Intrapresa la carriera ecclesiastica, divenne cappellano di Enrico II d’Inghilterra e svolse importanti missioni politico-diplomatiche, viaggiando anche in Europa…

Lascia un Commento

Miniature dalla Serbia / Danka Perovic

Le origini della lingua e dell’alfabeto serbo – basato sulla compresenza di caratteri cirillici e latini – si confondono con le vicende relative alla cristianizzazione del paese. Il più antico codice miniato che si conservi è il Vangelo del principe Miroslav, risalente al secolo XII. Nel suo apparato decorativo convivono…

Lascia un Commento

Anatomia di un delitto / Marco Lazzarato

Nei suoi deliri protonazisti d’inizio ‘900, Adolf Loos equiparava l’ornamento al delitto, teorizzando così quello stile minimalista, espressione del fanatismo luterano, che, a seguito di varie vicissitudini, si sarebbe poi imposto come lo stile della modernità novecentesca [1]. Noi, assuefatti al dogma delle “bianche muraglie” loosiane vissuto come verità rivelata,…

Lascia un Commento

Litura e ligatura / Enrico Maria Davoli

Critica d’arte non è sempre e solo quella scritta dagli specialisti, e con destinatari già ben individuati in partenza. Tanto più per l’antichità e il medioevo, quando la letteratura in materia era quasi esclusivamente di tipo trattatistico e tecnico, sono molti gli scritti di non addetti ai lavori che contengono…

Lascia un Commento